Natale 2021: i prezzi aumentano mediamente del +4,9%, ma le famiglie non rinunciano ai regali. Volano i prezzi dei prodotti alimentari e degli alberi sintetici.

Probabilmente non ci saranno le restrizioni dello scorso anno, ma l’emergenza pandemica non è terminata ed è importante continuare ad adottare precauzioni per passare le feste natalizie in compagnia e serenità.

Nonostante i prezzi di molti prodotti e servizi siano lievitati notevolmente, e seppur molte famiglie siano in difficoltà economica, gli italiani non rinunceranno del tutto ai regali di Natale, specialmente quelli dedicati ai più piccoli.

Secondo le prime stime effettuate dall’Osservatorio Federconsumatori ogni famiglia, per i regali di Natale, quest’anno spenderà mediamente 119,20 Euro, con un calo del -2,2% rispetto al consuntivo del 2020.

A segnare gli aumenti maggiori sono i prezzi per i prodotti alimentari tipici del Natale: +12,3% rispetto allo scorso anno, sulla spinta anche degli aumenti registrati sui prezzi di molti prodotti e materie prime.

Ad aumentare sono anche i costi degli alberi sintetici per decorare la propria abitazione (+15,9%) e degli addobbi natalizi (+3,5%), che quest’anno saranno certamente ammirati da parenti e amici.

Molti italiani hanno deciso di affidarsi alla rete e ai corrieri per comprare i regali di Natale (3,5 su 10), ma una buona parte preferisce ancora recarsi nei negozi tradizionali, per verificare la qualità dei prodotti e non rischiare di avere problemi con la spedizione o con la conformità del prodotto stesso.

Nella scorsa settimana molti hanno già usufruito degli sconti del Black Friday: circa il 46% di chi ha approfittato di promozioni ed offerte, sia online che nei negozi della propria città, lo ha fatto per comprare i regali di Natale, specialmente quelli più costosi.

Complessivamente, si attende un atteggiamento estremamente previdente da parte delle famiglie, che opereranno molti tagli, fatta eccezione per il cibo e per i regali destinati a bambini e ragazzi.

Per quanto riguarda gli orientamenti degli italiani in tema di regali, la scelta si basa principalmente sul criterio dell’utilità e sul costo. Tra i doni più richiesti rimangono gli articoli tecnologici e i “regali food”: vini, formaggi, prodotti tipici e creazioni culinarie home made (marmellate, biscotti, liquori aromatizzati, ecc), ma anche corsi di cucina, percorsi degustazione e kit per cene all’altezza di ristoranti stellati.

Semplice, ma sempre molto richiesto resta il buono o la gift card per accedere a piattaforme di streaming per vedere film, serie tv o ascoltare musica.

BONUS NATALE

Il Governo ha previsto due agevolazioni per i cittadini in occasione delle feste natalizie: una è riservata ai pensionati e l’altra alle famiglie in difficoltà economica a causa dell’emergenza pandemica.

Bonus per pensionati: Si tratta di un bonus di 154,94 euro, che i pensionati riceveranno insieme alla mensilità di dicembre. Questo extra è stato introdotto con la Finanziaria del 2001 e rinnovato con la Legge di Bilancio 2021.

Ne hanno diritto tutte le persone che percepiscono una pensione annuale inferiore ai 6.695,61 €. Per ricevere l’incentivo il reddito personale, sommato a quello coniugale, non deve superare la cifra di 20.087,73 €.

 Bonus per le famiglie:

Il bonus era già stato previsto dal Decreto Ristori e inserito nel Decreto legge 25 maggio 2021, n°73.

Consiste in un buono per la spesa o per l’acquisto di beni di necessità, una misura dedicata proprio alle famiglie in difficoltà economica, è spendibile nei negozi che aderiscono all’iniziativa e ha un importo variabile a seconda del proprio Comune di appartenenza.

I Comuni si occupano della gestione dei fondi e pubblicheranno sul proprio sito il bando con le informazioni e i requisiti per poter richiedere il bonus, che partirà da un minimo di 100 euro fino ad un massimo di 600-700 euro, per le famiglie più numerose.

Sicuramente non potrà essere richiesto dai cittadini che già percepiscono un sostegno statale quale il reddito di cittadinanza, il reddito di inclusione, NASPI, l’indennità di mobilità o la cassa integrazione guadagni.

Di seguito sono riportati i prezzi rilevati da Federconsumatori, suddivisi per categoria merceologica ed i consigli per risparmiare ed effettuare scelte sostenibili.

 TABELLE COSTI NATALE 2021

PRODOTTI ALIMENTARI 2020 2021 Var. %
 
COTECHINO PRECOTTO 7,79 € 9,40 € 21%
ZAMPONE 11,09 € 12,10 € 9%
LENTICCHIE (conf. Da 1kg) 5,66 € 6,08 € 7%
MIELE (250gr) 5,20 € 6,10 € 17%
SPUMANTE ELITE 23,40 € 26,28 € 12%
PROSECCO 11,70 € 12,50 € 7%
SALMONE (conf. Da 300gr) 19,80 € 22,10 € 12%
TORRONE (conf. Da 250gr) 7,50 € 8,80 € 17%
PANETTONE 9,80 € 10,90 € 11%
PANDORO 9,55 € 11,53 € 21%
VINO DA TAVOLA 8,90 € 9,20 € 3%
MIX FRUTTA SECCA (500gr) 4,58 € 5,70 € 24%
FICHI SECCHI (250gr) 6,70 € 6,80 € 1%
DATTERI 1,50 € 1,63 € 9%

 

ADDOBBI NATALIZI PREZZI MEDI 2020 2021 Var. %
 
GHIRLANDA DECORATA (2mt) n.d. 16,54 €
CARTA REGALO (2 rotoli) 3,60 € 4,10 € 14%
LUCI (240 miniluci) 21,10 € 17,60 € -17%
Luci natalizie controllate da app 29,49 € 29,60 € 0,4%
CANDELA CENTROTAVOLA 16,50 € 18,64 € 13%
COCCARDA 1,00 € 0,85 € -15%
NASTRO DA PACCHI 2,99 € 3,08 € 3%
PALLINE DECORATE (conf. Da 12) 23,60 € 25,48 € 8%
SFERA DECORATA 3,99 € 4,70 € 18%
PUNTALE DECORATO 7,95 € 8,50 € 7%

 

ALBERI SINTETICI cm 2020 2021 Var. %
 
CLASSICO ALBERO DI NATALE media qualità 210 62,90 € 70,80 € 13%
180 46,90 € 57,90 € 23%
 
CLASSICO ALBERO DI NATALE alta qualità 210 102,60 € 119,40 € 16%
180 79,90 € 88,90 € 11%

 

GIOCATTOLI 2020 2021 Var. %
 
BICICLETTA 122,99 € 152,99 € 24%
MONOPATTINO 44,99 € 53,25 € 18%
CAVALLO A DONDOLO di MARCA 89,90 € 97,10 € 8%
BAMBOLA 42,99 € 37,75 € -12%
PELUCHE (alt. 100cm) 42,99 € 45,80 € 7%
BAMBOLOTTO 40,99 € 41,80 € 2%
GIOCO DI SOCIETA’ 32,50 € 30,90 € -5%
DRONE 129,90 € 90,00 € -19%
PISTA AUTOMOBILINE 51,99 € 52,30 € 1%
COSTRUZIONI 44,60 € 45,50 € 2%
AUTO RADIOCOMANDATA 45,99 € 46,99 € 2%
PONY FATATO 32,90 € 29,90 € -9%
WAVEBOARD 77,99 € 73,00 € -6%

 

ARTICOLI DA REGALO 2020 2021 Var. %
 
MACCHINA PER CAFFE’ ESPRESSO 101,00 € 105,00 € 4%
CAPSULE ESPRESSO 15,60 € 17,90 € 15%
LIBRO 20,99 € 18,80 € -10%
RASOIO ELETTRICO PER UOMO 149,99 € 119,90 € -20%
PROFUMO 103,61 € 110,70 € 7%
BORSA DI MARCA 390,00 € 394,00 € 1%
GIRADISCHI 93,99 € 90,00 € -4%
MACCHINA FOTOGRAFICA ISTANTANEA 139,99 € 113,99 € -19%
GIFT CARD 50,00 € 50,00 € 0%
MONOPATTINO ELETTRICO 379,00 € 330,00 € -13%

 

REGALI LOW COST (Budget c.ca 20 Euro) 2020 2021 Var. %
 
MINI POWER BANK 21,90 € 20,50 € -6%
TERMOMETRO DA BOTTIGLIA 11,50 € 10,90 € -5%
ABBONAMENTO SERVIZIO STREAMING 11,99 € 12,99 € 8%
SCALDA TAZZA USB 12,50 € 12,90 € 3%
TROVA CHIAVI 12,00 € 14,00 € 17%
SUPPORTO CUSCINO PER LAPTOP 19,00 € 21,00 € 11%

 

REGALI HI-TECH

ARTICOLI DA REGALO ULTIMA GENERAZIONE 2020 2021 Var. %
   
NOTE BOOK 649,00 € 658,00 € 1%
CONSOLE 399,00 € 399,00 € 0%
GIOCO PER CONSOLE 79,99 € 81,99 € 3%
FOTOCAMERA DIGITALE (compatta) 129,00 € 135,00 € 5%
SERVIZI STREAMING MUSICALI (abbonamento mensile) 9,99 € 9,99 € 0%
SMART TV 32″ 199,60 € 269,90 € 35%
SMARTPHONE* 869,00 € 905,00 € 4%
EBOOK READER 129,99 € 139,99 € 8%
CUFFIE WIRELESS PER MUSICA 329,00 € 299,00 € -9%
AURICOLARI WIRELESS 179,00 € 199,00 € 11%
BRACCIALE TOUCH FITNESS 129,00 € 99,00 € -23%
SMARTWATCH* 299,00 € 309,00 € 3%
ALTOPARLANTI WIRELESS 29,90 € 29,90 € 0%
TABLET* 629,00 € 669,00 € 6%
DISPOSITIVO SMART HOME 129,00 € 89,99 € -30%
RICEVITORE MULTIMEDIALE DIGITALE 39,99 € 49,99 € 25%
DECODER DIGITALE TERRESTRE* n.d.  29,99 €
OCCHIALI SMART n.d.  329,00 €
*nuovi modelli 

 

 

Fonte: Stime O.N.F: – Osservatorio Nazionale Federconsumatori – 2021 

 

CONSIGLI PER RISPARMIARE E TRASCORRERE UN NATALE SOSTENIBILE

 

Sulle strade dello shopping e nei centri commerciali sono “giorni caldi” per gli acquisti natalizi. Per orientarsi al meglio, evitando di incorrere in raggiri e brutte sorprese, ecco i consigli della Federconsumatori su come risparmiare e tutelarsi.

  1. Per prima cosa stabilite un budget di quanto intendete spendere per i vostri regali. Sarà utile preparare una vera e propria lista, per avere un quadro completo di quello che dovrete acquistare senza lasciarvi tentare da oggetti superflui.
  2. Confrontate i prezzi tra più punti vendita e sui negozi online: questo vi consentirà di acquistare dove il prezzo è più conveniente, ottenendo un risparmio consistente (a volte superiore anche al 15-20%).
  3. Diffidate sempre dei prodotti contraffatti: meglio un regalo in meno che risparmiare sulla sicurezza e qualità del prodotto! Controllate sempre che sulla scatola dei giocattoli o dei prodotti che acquistate sia presente il marchio CE (Comunità Europea), i dati del fabbricante o del distributore e che all’interno ci siano le istruzioni per l’uso.
  4. A Natale facciamo un regalo anche all’ambiente: in casa fate un uso saggio degli addobbi natalizi e dei pacchetti. Se proprio non riuscite a rinunciare alle catene luminose, accendetele solo la sera e durante le riunioni familiari e non dall’inizio di dicembre fino all’Epifania, giorno e notte. La soluzione migliore sarebbe rinunciarvi a favore di addobbi natalizi altrettanto allegri e festosi, come ad esempio i nastri colorati. Così come per i pacchetti: basta un fiocco! Se proprio non potete rinunciare ad incartare i vostri regali, fatelo con carta riciclata.
  5. Anche sulle modalità per fare shopping potete effettuare scelte consapevoli: laddove è possibile preferite i trasporti pubblici oppure il car sharing di auto elettriche.

 

Secondo le stime dell’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori il 35% delle famiglie acquisterà i regali di Natale online. A tal proposito ecco qualche consiglio per evitare di incorrere in spiacevoli inconvenienti.

  1. Grazie a molteplici dispositivi, come cellulari, tablet e pc, l’acquisto degli addobbi on line è diventato più accessibile e conveniente: ciò comporta, però, un maggiore rischio di truffe informatiche. Prima di effettuare l’acquisto, è opportuno controllare che sul sito siano presenti partiva Iva, recapito telefonico e indirizzo fisico dell’azienda a cui il portale fa riferimento e verificare la presenza del simbolo del lucchetto chiuso in fondo alla pagina o dell’“https” nella barra degli indirizzi, a conferma del fatto che i dati siano criptati e non condivisi.
  2. In merito agli acquisti on line è bene conservare sempre il modulo di reso, valido per i 14 giorni successivi, per richiedere la sostituzione in caso il prodotto non presentasse le caratteristiche richieste al momento dell’acquisto.